PROGETTO SEISMIC

PROGETTO SEISMIC


I terremoti causano perdite importanti sotto diversi punti di vista: rischio di perdita di vite umane, compromissione del funzionamento dell’edificio e danni materiali. Il problema sismico nelle costruzioni colpisce sia i componenti strutturali che quelli non strutturali.

Prestazione sismica
DI COSA STIAMO PARLANDO?

Dopo aver posto le basi della sicurezza in zone sismiche riguardo agli elementi strutturali a rischio di crollo, per evitare il collasso dell’edificio, la normativa di riferimento si è concentrata negli ultimi anni verso la risposta ai terremoti di elementi non strutturali come impianti meccanici, impianti elettrici, impianti antincendio, porte, finestre, balconi e arredamento.

I requisiti di sicurezza previsti dalle norme edilizie variano in funzione del livello di sismicità della zona e alla classe di importanza dell’edificio oggetto del cantiere.

Categorie di prestazione sismica in Italia per gli ancoraggi

Dopo aver posto le basi della sicurezza in zone sismiche riguardo agli elementi strutturali a rischio di crollo, per evitare il collasso dell’edificio, la normativa di riferimento si è concentrata negli ultimi anni verso la risposta ai terremoti di elementi non strutturali come impianti meccanici, impianti elettrici, impianti antincendio, porte, finestre, balconi e arredamento.

I requisiti di sicurezza previsti dalle norme edilizie variano in funzione del livello di sismicità della zona e alla classe di importanza dell’edificio oggetto del cantiere.

tabella_sismica_820x301
mappa_sismica_500x565

Una grande responsabilità.

Gli ancoraggi chimici e meccanici ricoprono un ruolo fondamentale in questi particolari contesti: l’obiettivo di mungo® con i prodotti SEISMIC è quello di garantire i più alti standard normativi ETA con prodotti sicuri e certificati per preservare la vita delle persone e prevenire o limitare al minimo i danni in caso di sisma.

Contattaci per info

Acconsento al trattamento dei dati personali. (Informativa sulla privacy)